Wind Energy: Engage, Involve, Energize!

Lingua
  • English
  • Français
  • Español
  • Italiano

Autorità – Sviluppo

Sviluppo di un progetto eolico da parte delle autorità locali

Le autorità locali potrebbero essere intenzionate a esplorare lo sviluppo di un progetto di energia rinnovabile al fine di garantire un reddito sostenibile e a lungo termine per la loro zona. Il modo in cui le autorità locali realizzano tali progetti dipenderà dal contesto nazionale e in alcune zone potrebbero essere disponibili misure di sostegno a livello centrale.

Qualora prendano in considerazione l’ipotesi di sviluppare progetti di energia rinnovabile, le autorità locali sono incoraggiate a esplorare l’opportunità della proprietà locale nonché l’inclusione delle comunità locali quali importanti partner finanziari del progetto.

 

Insediamento di un progetto eolico da parte delle autorità locali

Senza investire direttamente nelle turbine eoliche, le autorità locali possono elaborare piani di insediamento e sviluppo per l’installazione di turbine eoliche sui loro territori,
come ha fatto la città di Eeklo, nel nord delle Fiandre, alla fine degli anni ’90. L’assessore allo sport e alla gioventù aveva iniziato a cercare soluzioni per ovviare agli elevati costi di illuminazione. Con il contributo del funzionario tecnico ambientale comunale e il coinvolgimento dei cittadini locali, era stata presa in considerazione la possibilità di utilizzare il fotovoltaico solare, il biogas e infine il vento, nei pressi del centro della città e dell’infrastruttura esistente. I cittadini erano stati accompagnati a visitare altre turbine eoliche ed era stato sviluppato un piano di insediamento per l’intero territorio comunale e anche per i comuni confinanti. Era stato lanciato un bando per lo sviluppo di un sito fortemente incentrato sulla partecipazione dei cittadini, vinto dalla cooperativa Ecopower, con un modello di proprietà comunitaria del 100%. Ne è scaturito un partenariato duraturo tra la città e la cooperativa. Nel periodo precedente alla costruzione delle turbine eoliche, la cooperativa aveva organizzato un incontro aperto al pubblico per illustrare nel dettaglio il potenziale impatto dell’energia eolica sulla vita delle persone e sulla natura.
Per maggiori informazioni consultare il sito rescoop.eu.

La città di Eeklo ha condotto un’esercitazione sulla pianificazione energetica sostenibile che è sfociata in un solido piano di sviluppo eolico per la città e anche per l’area circostante. Recentemente la provincia ha revocato tale piano e ha ideato aree di concentrazione in cui era compreso il territorio della città di Eeklo; inoltre, ha notevolmente aumentato il numero di turbine eoliche presenti sul territorio. La provincia ha sviluppato “aree con concentrazione di energia eolica” lungo due importanti superstrade che attraversano il centro e il nord. Il piano per l’area di concentrazione nel centro della provincia è stato in seguito a sua volta respinto a livello regionale dall’Assessore all’ambiente fiammingo.

 

Insediamento di un progetto eolico da parte delle autorità regionali locali

Nell’ambito dello sviluppo di paesaggi energetici, la provincia delle Fiandre Orientali ha designato aree di concentrazione per i progetti eolici, garantendo certezza sia per gli abitanti e gli utenti della zona sia per gli sviluppatori del progetto. Il Consiglio provinciale ha inoltre emesso una richiesta non opponibile nei confronti degli sviluppatori, ingiungendo loro di aprire almeno il 20% dei progetti alla partecipazione locale: il 10% ai cittadini, il 10% alle autorità locali.
Un’altra parte del progetto è la creazione di un fondo locale che sarà finanziato dai versamenti effettuati dallo sviluppatore e potrà essere utilizzato dalla comunità entro un raggio di 800 metri dai progetti eolici per finanziare progetti locali. Un consiglio composto da abitanti e agricoltori della zona deciderà in merito alla spesa.
Questo video animato illustra quale sarà la conformazione del paesaggio energetico, quali zone sono state dichiarate “aree di concentrazione” e come funzionerà il fondo locale.